• Endurance Dintorni

TROFEO DUCA CARACCIOLO: PRONTI PER L'INTERNAZIONALE?


La risposta è decisamente SI!

La location, gli standard organizzativi, sicuramente la passione e la profonda conoscenza della disciplina dell'endurance del Comitato Organizzatore, fanno pensare che la gara di Melizzano (Bn) sia pronta per il salto di qualità.

Il week-end appena trascorso in Campania, sotto gli occhi attenti del Presidente del CR FISE Vincenzo Montrone e dell'Ispettore del MiPAAF Pier Luigi Grassi, ha segnato un altro successo per la manifestazione inserita nel Circuito allevatoriale del Ministero citato, di ANICA in collaborazione con AIACE.

In un periodo in cui il calendario gare era particolarmente ricco di eventi, vedi l'Europeo ed il Mondiale in Olanda, l'imminente tappa MiPAAF di Caorle, il Mondiale Giovani Cavalli alle porte nonché la gara in contemporanea in Puglia, non era affatto facile portare a Melizzano 49 binomi da molte regioni italiane.

Obiettivo centrato dunque, complice una bella giornata estiva ed un rinnovato parterre di gara, questa volta all'aperto; il Piano B in caso di maltempo era comunque pronto con l'accogliente maneggio coperto a disposizione.

La macchina organizzativa, coadiuvata dall'esperto team dell'Asd Generali Endurance, reduce quest'ultimo dall'ottima gara di Grosseto, ha funzionato alla perfezione, a partire dal briefing di gara per finire alle premiazioni.

Acceso il service dello speaker Nico Belloni, Tiziana Ricciardelli & company, hanno tagliato il nastro dell'edizione 2021 del Trofeo Duca Caracciolo nella suggestiva location a bordo piscina, scenario che lasciava pensare all'inizio di una importante gara FEI.

Spazio dunque ai bellissimi cavalli che si sono dati battaglia sul campo alla ricerca di un piazzamento o di una semplice qualifica nelle varie categorie in cartellone.

Di seguito le classifiche in dettaglio.

Un concerto degno del suo nome, non si può organizzare senza una bella orchestra nonché un esperto suo Direttore; forbici alla mano il Duca Caracciolo in persona ha dato il via alla kermesse che è scivolata serenamente verso sera quando anche i palati hanno potuto deliziarsi con ghiottonerie locali.

Ora spazio ai ringraziamenti che la stessa Tiziana Ricciardelli ha voluto scrivere di suo pugno.

"Mille volte grazie, ad ordine sparso, a Vincenzo Caracciolo d’Acquara e Daniela Lucaks per averci ospitato, allo staff del Torello Quarter Horses con Igor, Ludmilla, Anna, Patrizia, Claudia, Rafa, Antonella, Edem, Slavi, Rabia, Luca, Pasquale e Alfonso, al Comune di Melizzano nelle persone di Matteo Iannotti, Antonio Insogna, il Sindaco Rossano Insogna, ai vigili Alberto e Rosa, Carlo Alberto Aldi e Liliana, alle Guardie Verdi coordinate da Giovanni, alla Protezione Civile Telesia coordinata dal precisissimo Rinaldo Uccellini, al Vivaio Pacelli, alla FICR di Benevento, a Palombino, Imma e Sergio, a Carmen Coccurullo e Giampaolo Romano ed alla giuria tutta con particolare menzione per Alessandro Generali e Chiara Vivarelli. Ovviamente Pierl Luigi Grassi, dall'inizio al nostro fianco.

Con la speranza di non aver dimenticato nessuno, ancora un immenso grazie a tutti i cavalieri che ci scelgono ogni anno; senza di voi nulla sarebbe possibile".

Ci vediamo nel 2022.


RANKING MELIZZANO
.pdf
Download PDF • 300KB


116 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti