• Endurance Dintorni

LA “FESTA DELLE REGIONI 2021”



Emozioni a caldo - L’edizione 2021 della Coppa delle Regioni è stata una grande festa dell’endurance; per questo indiremo un referendum a FISE per cambiargli il nome!

L’Horses Sporting Club Le Lame di Montefalco (Pg) è stato testimone e palcoscenico di una manifestazione che ha contribuito ancora una volta ad accendere i riflettori sulla disciplina dell’endurance, realtà in continua ascesa in Italia.

184 binomi oltre i 24 delle Under 14, (in svolgimento mentre scriviamo) sono stati illuminati dal tepore del sole d’autunno che ha scaldato pelle e cuore dei presenti.

Il freddo pungente del mattino ha lasciato presto spazio ad un cielo reso azzurro dal forte vento che nei giorni scorsi ha spazzato via le nubi.

Sotto gli occhi attenti della padrona di casa Anita Santioni, della onnipresente Mirella Bianconi Ponti, Presidente del C.R. FISE Umbria, del patron dell’evento Mimmo Fratini dell’Asd Wild Horsee e di altri presidenti regionali, alle 7.30 del mattino abbiamo assistito ad una partenza emozionante sul grande prato verde adiacente il centro ippico.

A seguire ordinati il Suv bianco di Gianluca Laliscia nelle vesti di giudice di gara, 57 binomi si sono dati battaglia per quella che verrà ricordata come la più veloce edizione della Coppa delle Regioni con medie e giri finali da capogiro!

In 67 divisi per squadra, sono partiti per la CEN A ed infine i 60 agguerriti della debuttanti che, GPS e cronometro al polso, hanno fatto i salti mortali per rientrare nei tempi limiti stabiliti.

Il referente del Dipartimento Massimo Nova ed il tecnico della Nazionale Nando Torre, hanno seguito con attenzione tutta la manifestazione spesso intrattenendosi con tecnici, chef d’equipe e cavalieri confrontandosi in maniera propositiva su progetti futuri.

E’ stata una grande festa; un centro ippico a completa disposizione dell’endurance, un’organizzazione perfetta diretta dall’esperto Mimmo al quale abbiamo detto scherzosamente che avrebbe dovuto dare alla luce almeno altre 2/3 figlie come quelle che ha al suo fianco, Serena e Valentina, due forze della natura, sorridenti, disponibili e sempre “sul pezzo”.

La Coppa delle Regioni 2021 è stato un momento di aggregazione importante, dove chiaramente è uscito fuori il senso di appartenenza alla propria terra, ai colori della bandiera della regione.

Dopo una lunga giornata di endurance, spazio dunque alle colorate premiazioni ed alla passerella dei protagonisti.

Il Piemonte stravince la Coppa delle Regioni 2021 seguito dall’argento del Lazio e dal bronzo della Lombardia. (attendiamo pubblicazione ufficiale di tutta la classifica a squadre).





Avremo modo e tempo di applaudire tutti i protagonisti con trasmissioni, foto sui social e soprattutto con l’articolo che verrà impresso su carta; a dicembre sul nuovo numero di Sport Endurance EVO.

Aspettando le foto dell’evento che verranno pubblicate su www.getpica.com (codice REGIONI21) con la tecnica del riconoscimento facciale, ringraziamo e salutiamo tutti per la bella esperienza vissuta.







370 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti